Galaxy Z Flip6 all’insegna dell’espressione personale grazie all’IA!

Galaxy Z Flip6

Dopo aver parlato nel dettaglio del Galaxy Z Fold6 e di tutta la sua potenza, ideale per chi vuole essere produttivo al 100% con funzioni di IA esclusive, in occasione dell’Evento Samsung Galaxy Unpacked di Parigi l’azienda coreana non si è lasciata sfuggire l’opportunità di presentare la sesta versione di quello che, secondo me, è il pieghevole più bello e più personale di sempre.

Galaxy Z Flip storicamente è stato pensato per il telefono versatile che rappresenta l’utente; un po’ come i vecchi smartphone a conchiglia, da cui di fatto riprende il design, che lo metti in tasca e non lo senti più; quando ti serve guardare una info al volo, lo tiri fuori e lo puoi fare grazie a Flex Window, il suo display che quando è chiuso consente di ridurre al massimo le distrazioni e la dipendenza dallo Smartphone.

Giunto alla sesta versione, Galaxy Z Flip è stato aggiornato con novità leggere ma significative, atte a rendere questo dispositivo ancora più personale, bello e piacevole da usare. Eccole nel dettaglio!

Design e schermo

Il design e lo schermo rimangono sostanzialmente quelli presentati lo scorso anno con Galaxy Z Flip5; 6,7 pollici lo schermo principale, che si riduce ad un 3,4 pollici quando è chiuso per offrire accesso a chiamate, notifiche, widget ed anche a forme miniaturizzate di alcune applicazioni rese appositamente compatibili.

È stato maggiormente squadrato ed appiattito per essere ancora più maneggevole e lo schermo adotta alcune delle tecniche usate per Galaxy Z Fold6 per renderlo ancora più resistente e duraturo nel tempo.

Una scheda tecnica a prova di Galaxy AI!

Galaxy Z Flip6 adotta, come il suo fratello maggiore, lo Snapdragon 8 Gen3 For Galaxy di Qualcom; questo processore è dotato di un apprendimento automatico fino al 42% più veloce, per supportare le operazioni di intelligenza artificiale On Device; grazie al supporto al RayTracing è ottimo anche per i giochi e grazie alla camera di vapore, per la prima volta usata come sistema di raffreddamento per un Galaxy Z Flip, manterrà le prestazioni più a lungo, a temperature più ridotte e preservando meglio la batteria che viene aumentata, a 4000 mAH, rendendola capace di durare tutto il giorno.

Il sistema è completato dal chip per la sicurezza Samsung Knox, come sul fratello maggiore, 8GB di RAM e 256GB o 512GB di spazio di archiviazione.

Ovviamente supporta tutti gli ultimi standard di connessione, incluse le reti 5G.

Galaxy AI sulla FlexWindow, per esprimerci ancora meglio!

Se sul Galaxy Z Fold6 l’intelligenza artificiale di Samsung è stata integrata per offrire funzioni che aiutano a migliorare la produttività, su Galaxy Z Flip6 è stata utilizzata per migliorare l’espressione della nostra personalità ed aiutarci a gestire operazioni veloci ancora più rapidamente.

Ora, si può personalizzare la FlexWindow con sfondi ambiente che si adattano automaticamente alle condizioni meteo, all’ora del giorno o ad altri contesti; si possono anche abbinare ad immagini generate dall’IA attraverso la funzione sfondo generativo, oppure a foto della nostra galleria.

Samsung ha anche progettato accessori che permettono a Z Flip6 di cambiare look quando si applicano, grazie alla tecnologia NFC.

Galaxy AI ora può analizzare il contesto della conversazione quando riceviamo una notifica e proporci risposte generate dinamicamente in base al discorso; ora possiamo, quindi, andare oltre alle risposte personalizzate quando rispondiamo da FlexWindow.

La modalità interprete viene aggiornata come su Galaxy Z Fold6 per offrire la possibilità di vedere la traduzione simultaneamente su entrambi gli schermi quando lo smartphone è aperto e anche su Z Flip6 arriva l’app Google Gemini, per farci aiutare meglio dall’intelligenza artificiale ogni volta che ne abbiamo bisogno.

Non è chiaro se verranno adottate alcune delle esperienze presentate sul Fold, come il nuovo Samsung Notes, la funzione Compositore o Bozza su immagine, ma anche con queste funzioni Galaxy Z Flip6 è stato reso ancora più utile e, soprattutto, in grado di adattarsi meglio alle nostre esigenze.

Ovviamente rimangono pienamente supportate le funzionalità di Galaxy AI presentate ad inizio anno e che già conosciamo; in più, entro la fine di luglio, Galaxy AI parlerà 16 lingue interamente sul dispositivo senza bisogno di connettersi al Cloud, per raggiungerne 20 entro la fine dell’anno. Grazie all’elaborazione sul dispositivo non avremo mai bisogno di una connessione ad internet per far elaborare le nostre richieste a Galaxy AI ed i nostri dati non verranno mai inviati sul cloud, garantendo la massima privacy.

Fotocamera potenziata ed ancora più intelligente.

Grazie a ProVisual Engine, Galaxy Z Flip6 riesce a raggiungere l’ottima qualità di foto e video di Galaxy S24, di cui adotta 2 delle 3 fotocamere posteriori; la fotocamera principale diventa una 50MP con ottica massima 2X, mentre rimane da 12MP la fotocamera grandangolare. 10MP la fotocamera interna per fare i Selfie.

Rimane la funzione per effettuare scatti Selfie con le fotocamere posteriori quando lo Smartphone è chiuso mentre la FlexCam, quindi la modalità che si attiva quando siamo nell’app fotocamera con il dispositivo piegato a 90°, ora è in grado di effettuare lo Zoom automatico in base alla distanza ed al numero di volti rilevati. Ideale sia per effettuare foto di gruppo sia per noi non vedenti, che ora potremo scattare foto di oggetti, volti e paesaggi senza doverci preoccupare dello Zoom!

Grazie a Modifica Generativa possiamo ritagliare, spostare, eliminare e raddrizzare un soggetto in una foto e Galaxy AI si occupa di riempire le parti mancanti; altrimenti possiamo sollevare un oggetto da una foto per generarne un nuovo sfondo, così come possiamo combinare più immagini insieme per crearne una unica.

Grazie ad Instant SlowMo, Galaxy Z Flip6 è in grado di rendere istantaneamente un video preregistrato uno SlowMotion; con il ProVisual Engine che usa Galaxy AI per rigenerare frame aggiuntivi che aiutano a rallentare pezzi distinti di video.

Disponibilità e prezzo.

Galaxy Z Flip6 è disponibile con OneUi 6.1.1 e con il supporto fino a 7 versioni di Android e 7 anni di aggiornamenti alle patch di sicurezza, il che vi consente di utilizzare il vostro smartphone molto a lungo nel tempo.

Il prezzo di partenza è di €1279 per il taglio da 256GB; preordinabile sul sito Samsung a questo link ufficiale e sarà spedito agli utenti a partire dal 18 luglio; la data di immissione sul mercato in tutti gli store fisici sarà il 24 luglio.

Numerose sono le promozioni Samsung che vi consentono di portarlo a casa ad un prezzo ancora più conveniente! Affrettatevi a darne una rapida occhiata sul sito ufficiale!

Di Karim

Sono il redattore, direttore e fondatore di KNGTech; ho 19 anni, sono totalmente cieco dalla nascita e nutro una grandissima passione per la tecnologia sin da quando avevo 10 anni circa, età in cui ho iniziato ad usare il mio primo computer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano