Magic Editor di Google disponibile su iOS a partire dal 15 Maggio!

Google ha ufficialmente annunciato l’arrivo per tutti gli utenti iOS del Magic Editor in Google Foto a partire dal 15 maggio, tra poco più di un mese!

Che cos’è Magic Editor?

Magic Editor è una funzione di intelligenza artificiale generativa che sfrutta i modelli Google Gemini per ritoccare le foto; può eseguire task più semplici, come rimuovere un soggetto dallo sfondo o riposizionarlo e combinarlo assieme ad altri oggetti di altre foto andando a riempire gli spazi vuoti, ma può anche eseguire task più complessi come ricreare i soggetti o gli sfondi della foto; ad esempio: se la foto raffigura un cielo molto nuvoloso come sfondo dietro al soggetto, con Magic Editor si può cambiare per farlo rendere più sereno.

Insomma: si può dire che Magic Editor è una versione automatizzata di Photoshop, che sfrutta l’intelligenza avanzata per automatizzare task che prima gli utenti potevano eseguire soltanto manualmente.

Su Google Pixel 8, è disponibile anche una funzione di Magic Editor nei video chiamata Video Booster, che rielabora l’intera immagine del video per applicare miglioramenti, stabilizzarla meglio, applicare colour correction e miglioramenti alla qualità dell’audio; non è chiaro se anche questa funzione arriverà su iPhone o rimarrà esclusiva degli Smartphone di Google.

Disponibilità di Magic Editor fino ad ora

Fino ad ora, gli utenti Android potevano utilizzare Magic Editor come funzione integrata di Google Pixel 8 e Pixel 8 Pro, ma la si poteva anche attivare dall’abbonamento Google One AI Premium, al modico costo di €21,99 al mese; lo stesso abbonamento che consente l’accesso a Gemini Advanced ed a Gemini collaborativo in Google Docs, Gmail etc in lingua inglese.

Lo strumento non era compatibile con iPhone e nessun utente non abbonato poteva farne uso.

Cambiamenti dal 15 maggio

L’azzienda di Mountain View ha deciso di portare Magic Editor in Google Foto anche su iOS e di consentirne un utilizzo limitato anche da parte degli utenti non abbonati.

Infatti ogni utente, a prescindere dal proprio dispositivo e sistema operativo, avrà a disposizione 10 salvataggi Magic Editor prima di essere obbligato a sottoscrivere un piano Google One AI premium.

Di fatto un cambiamento significativo! Per la prima volta un servizio fino ad ora esclusivo di Android si apre anche ad altri utenti!

Accessibilità del servizio

Ora: non ci è nota l’accessibilità del servizio agli utenti con disabilità visiva ma appena verrà reso disponibile testeremo immediatamente sia su iOs, sia su Android e vi daremo aggiornamenti futuri.

Fonte ufficiale

La fonte ufficiale da cui abbiamo preso questo articolo può essere ritrovata a questo link.

By Karim

Sono il redattore, direttore e fondatore di KNGTech; ho 19 anni, sono totalmente cieco dalla nascita e nutro una grandissima passione per la tecnologia sin da quando avevo 10 anni circa, età in cui ho iniziato ad usare il mio primo computer.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

en_GBEnglish